Nuovi investimenti e infrastrutture

Partenariato per l’innovazione per la digestione anaerobica dei rifiuti organici e dei fanghi di depurazione della Regione Parigina

By 6 Luglio, 2018 No Comments
Projet Tilia Syctom SIAAP


Il Syctom e il SIAAP, che gestiscono rispettivamente la raccolta, lo smaltimento e il trattamento dei rifiuti urbani, e la raccolta e il trattamento delle acque reflue di tutta la regione parigina, sono leader europei dei loro settori. Insieme, hanno lanciato un partenariato per l’innovazione con l’obiettivo di ideare, testare e costruire un impianto di digestione anaerobica destinato a trattare l’integralità della frazione organica dei rifiuti urbani dell’agglomerazione parigina e una gran parte dei suoi fanghi di depurazione, in modo da massimizzare la produzione di energia, minimizzare i sottoprodotti derivanti, evitare che i prodotti organici residui vengano reimmessi nel terreno e soddisfare le più esigenti norme in materia ambientale.

Questo progetto molto innovativo, di vasta portata, renderà Parigi e la sua regione un leader mondiale nello smaltimento dei rifiuti organici, in termini di carbonio e di impronta ecologica, producendo allo stesso tempo a livello locale un’energia sicura e a emissioni zero.

Il consorzio diretto da Tilia rientra tra quelli selezionati per far parte di questo grande partenariato per l’innovazione. Include anche France Biogaz Valorisation, il DBFZ (Deutsches Biomasseforschungszentrum gemeinnützige GmbH), il Fraunhofer-Institut für Grenzflächen- und Bioverfahrenstechnik e GICON – Großmann Ingenieur Consult GmbH.

Tutto il meglio della ricerca europea e team altamente qualificati nella progettazione e nella gestione dei processi di digestione anaerobica si sono associati per fornire al Syctom e al SIAAP le tecnologie più innovative e più affidabili, e unirle in un processo unico che costituirà una referenza a livello mondiale nel settore.

CLIENTE

SIAAP e SYCTOM

CALENDARIO

2018 – 2021

CONTATTO

Vincent_500px
Project manager
Vincent Aumaitre